FORMAZIONE AVES

 

DOPOSCUOLA GRATUITO - BENEVENTO

Anche nella sede AVES di San Giorgio Del Sannio (BN) è partito il servizio di doposcuola gratuito, per tutti i bambini e i ragazzi che hanno necessità di potenziare le loro competenze. Si può fare tanto! Le socie volontarie presenti sul territorio hanno reso possibile la realizzazione di un altro utile servizio. Noi possiamo soltanto dire GRAZIE!

 


 

CORSO DI ITALIANO GRATUITO - TERAMO

Lezioni gratuite di italiano per studentesse straniere, impartite dalla nostra socia volontaria, Professoressa Lina Ciafardoni che ringraziamo per la preziosa collaborazione e disponibilità. Il corso di italiano vede anche la partecipazione della collaboratrice AVES Lucia Di Patrizio.

 


 

CORSO GRATUITO DI ITALIANO PER STRANIERI - ROMA

Questo progetto si propone di insegnare la lingua italiana ai cittadini provenienti da Paesi europei ed extraeuropei, allo scopo di migliorarne la capacità di comprensione e di dialogo e di favorirne l’integrazione. Il corso è rivolto ai cittadini stranieri maggiorenni di età compresa tra i 18 e 70 anni e si terrà ogni Giovedì dalle ore 16 alle 17 presso la sede nazionale AVES sita in Viale Carlo Felice 45-45 A, 00185 Roma a partire dall’8 Novembre 2018.

Leggi tutto sul corso di italiano


 

CORSO DI INGLESE GRATUITO - ROMA

Il progetto nasce con l’obiettivo di offrire un sostegno a chi riscontra delle difficoltà nella comprensione e nell’apprendimento della lingua inglese. Il corso è rivolto ai ragazzi/e di età compresa tra gli 11-13 anni che frequentano la scuola media e si terrà ogni martedì dalle ore 16 alle 17 presso la Sede AVES sita in Viale Carlo Felice 45-45 A, 00185 Roma a partire dal 6 Novembre 2018.

Leggi tutto sul corso di inglese


 

CORSO D'INGLESE GRATUITO - BRESCIA

Gardone Val Trompia - con l'autunno riparte il corso di inglese gratuito e inizia il doposcuola per aiutare i bambini nello studio e nello svolgimento dei compiti. Si aggiunge inoltre un servizio gratuito di sostegno e ripasso, per aiutare gli stranieri a superare il test di italiano. Tutto questo grazie soprattutto alla buona volontà dei nostri soci che offrono il loro tempo a supporto della collaboratrice Annamaria.

Guarda il volantino dell'iniziativa 2018


 

"STUDIAMO INSIEME" - MISILMERI

Il territorio di Portella di Mare si trova a circa 5 km dal comune di Misilmeri, a cui appartiene e conta circa 6000 abitanti; è stato oggetto, specie negli ultimi anni, di interventi speculativi che ne hanno stravolto la natura di piccolo borgo agricolo, trasformandolo in una periferia dormitorio della non lontana città di Palermo. La maggior parte degli abitanti di Portella di Mare infatti non svolge attività lavorativa in loco ma si sposta in città.Le istituzioni sono presenti solo con le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado che presentano un alto tasso di abbandono. In tutto il territorio non è presente nessuna struttura di accoglienza, aggregazione o formazione extrascolastica gratuita. E’ in questa realtà che L’AVES - Associazione di Volontariato Europeo e Solidale - in collaborazione con la Parrocchia Beata Vergine del Carmelo, intende offrire alla comunità un servizio di recupero, consolidamento e potenziamento extra-scolastico, diretto agli alunni del territorio frequentanti le classi di scuola primaria e secondaria di primo grado e alle loro famiglie.

Leggi il progetto completo


 

"L'ARTE DELL'ASCOLTO"

Abbiamo organizzato, presso la nostra sala conferenze sita in Via Sampiero di Bastelica, un incontro formativo dedicato alla difficile arte dell'ascolto, dove ci confronteremo insieme sulle regole della comunicazione e dell'accoglienza dell'altro.

 


 

"LA LEGGE DI STABILITA' E LE NOVITA' FISCALI"

Abbiamo organizzato, presso la nostra sala conferenze sita in Via Sampiero di Bastelica, un incontro formativo dove approfondiremo il tema “La legge di stabilità e le novità fiscali", un momento di confronto sul Welfare e le prestazioni sociali. 

 


 

"IL NUOVO SISTEMA DEL WELFARE"

Abbiamo organizzato, presso la nostra sala conferenze sita in Via Sampiero di Bastelica, un incontro formativo dove analizzeremo le nuove tendenze demografiche, le trasformazioni sociali e le nuove sfide per il sistema del Welfare.

 


 

"LA CONOSCENZA DEL TERRITORIO"

Abbiamo organizzato, presso la nostra sala conferenze sita in Via Sampiero di Bastelica, un incontro formativo per approfondire il tema: “La conoscenza del territorio e dei suoi servizi per prendersi cura dei più deboli”, sarà interessante farlo insieme.

 


 

 "LA RELAZIONE D'AIUTO E L'ASCOLTO ATTIVO"

Abbiamo organizzato, presso la nostra sala conferenze sita in Via Sampiero di Bastelica, un incontro formativo per approfondire il tema: “La relazione d'aiuto e l'ascolto attivo", sarà interessante farlo insieme.

 


"APPROFONDIMENTO PROGETTO STUDIO"

Abbiamo organizzato, presso la nostra sala conferenze sita in Via Sampiero di Bastelica, un incontro formativo per approfondire, insieme alle famiglie degli studenti che hanno ricevuto le borse di studio, il tema: “Il progetto studio nel futuro dei nostri figli".

 


 

CORSO DI FORMAZIONE DI 50 ORE

Gentili soci volontari e dipendenti dell’Associazione AVES, con la presente vogliamo informarvi che stiamo partecipando all’avviso pubblico

PON SPAO: AVVISO PUBBLICO PER L’INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI ATTUATORI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI FORMAZIONE SPECIALISTICA DESTINATI AI VOLONTARI/ASSOCIATI/OCCUPATI DEL TERZO SETTORE IN MATERIA DI DIALOGO SOCIALE

L’avviso è dedicato alla formazione di volontari, soci e occupati delle associazioni del terzo settore e, nello specifico, stiamo progettando un corso di formazione della durata di 50 ore circa sui temi della progettazione, gestione e rendicontazione di progetti a valere su fondi europei. Crediamo che questa possa essere un’ottima opportunità per rafforzare le nostre competenze, aiutarci a crescere nella progettazione e gestione di interventi rivolti alle fasce più deboli e aumentare così il nostro contributo alla società. Desideriamo invitare tutti voi ad inviarci entro giorno 2 LUGLIO 2018 la vostra manifestazione di interesse a partecipare a questo percorso formativo. Le adesioni saranno prese in considerazione tenendo conto dell'ordine di arrivo, in linea con le percentuali richieste dall'avviso pubblico in merito alla ripartizione territoriale dei destinatari degli interventi.