PROGETTI ASSOCIAZIONE AVES - ANNO 2019


LA CASA DI MATTEO BACOLI - CENTRO DI ATTIVITÀ EDUCATIVE E FORMATIVE AL SERVIZIO DEI DISABILI DI BACOLI E DEI COMUNI LIMITROFI

La "Casa di Matteo", grazie alla partnership tra le associazioni “Aves” e “A Ruota Libera onlus“, avvia 3 nuovi importanti servizi per la città di Bacoli ed i comuni limitrofi:

  • La Ludoteca del Mare, un luogo educativo e ricreativo per bambini in condizioni di disabilità;
  • La Casa di Alessandro, una Guest House per ospitare i genitori dei bambini accuditi nella Casa di Matteo Bacoli, che vogliono seguire i propri figli nel loro difficile percorso;
  • A Ruota Libera Bacoli, il team di operatori professionisti che si prenderà cura delle persone disabili con laboratori e corsi mirati al loro apprendimento e alla loro autonomia.

Ci auguriamo che questo sia il punto di partenza per la creazione di nuovi centri dedicati alla disabilità.

Tutto questo è possibile grazie all'aiuto di realtà di grande sensibilità, che oltre ad Aves e A Ruota Libera onlus, si impegnano da anni nel sociale:

Il Pio Monte della Misericordia; La Fondazione Cannavaro Ferrara; La Fondazione Giglio.

A loro va tutta la nostra gratitudine unitamente a quella dei ragazzi disabili e delle loro famiglie...

  LUDOTECA DEL MARE
A Bacoli apre la LUDOTECA DEL MARE! Il luogo dove i bambini con disabilità possono giocare ed apprendere, seguito da operatori esperti con l’ausilio di materiali e giochi in un ambiente colorato ed accogliente. Le attività svolte sono collettive per i bambini dai 6 ai 15 anni, individuali per i minori di 6 anni. La LUDOTECA DEL MARE è aperta dal lunedì al venerdì dalle 15:00 alle 19:00 e si trova in via Miseno 37/B a Bacoli (NA). Casa di Matteo Bacoli ed A Ruota Libera sono felici di presentarvi questo nuovo centro di attività che potrà ospitare i bimbi disabili di Bacoli e di tutti i comuni limitrofi.

  LA CASA DI ALESSANDRO
Una guest-house dove si accolgono le famiglie che non vivono nel napoletano e che sono costrette a recarsi presso le nostre importanti aziende ospedaliere (La Schiana, Santobono, Policlinico etc.) perché i loro bambini devono fare lunghe terapie. Ogni famiglia ha la possibilità di avere una camera ampia e spaziosa e di poter usufruire anche di spazi comuni.
  A RUOTA LIBERA BACOLI - Dopo il successo e l’attività di A Ruota Libera sul territorio napoletano nasce A Ruota Libera Bacoli, un nuovo centro di attività educative e formative al servizio dei disabili di Bacoli e dei comuni limitrofi. Con i laboratori di artigianato, i corsi di inglese e scrittura, di cucina e pasticceria, i corsi professionali per l’inserimento nel mondo lavorativo delle persone con disabilità, corsi e vacanze per l’autonomia, A Ruota Libera Bacoli si attesta come nuovo polo di emancipazione dei residenti dell’area. Seguiti da operatori specializzati ed esperti i nuovi iscritti potranno partecipare, oltre alle attività già menzionate, anche a corsi di teatro e ai nuovi interessanti progetti già messi in campo a Napoli come la vela, la subacquea, la difesa personale. A Ruota Libera Bacoli si pone come entità di carattere familiare dove le relazioni tra le persone vengono prima del conseguimento dei risultati e molto spesso sono strumento per raggiungerli. Le attività sono per disabili in età post-scolare e si svolgono dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 15:00 in via Miseno 37/B a Bacoli.

LABORATORIO DI ITALIANO L2

"Interventi di formazione linguistica destinati alle cittadine straniere"

Un sano percorso di inclusione degli stranieri che giungono sul nostro territorio, non può prescindere dalla comprensione della nostra lingua. Le difficoltà di interazione sociale portano ad un isolamento che allontana le possibilità di un inserimento lavorativo...

Le donne immigrate, in questa fase, vivono un disagio in più, a causa delle loro molteplici funzioni nella società: mogli; madri; lavoratrici; casalinghe.

Aves, sede di Vibo Valentia, ha attivato un corso di italiano, livello L2, rivolto a 11 cittadine straniere presenti sul territorio provinciale. Le donne coinvolte nel progetto, di età tra i 20 e i 50 anni, potranno usufruire di un servizio di babysitting.

Il corso si propone di fornire alle partecipanti le competenze linguistiche di base necessarie per poter rispondere alle loro necessità quotidiane.

Il laboratorio, gratuito, si svolgerà presso il Centro di Aggregazione Sociale "Paolo Borsellino", sito in Sant'Onofrio (VV), 2 volte alla settimana per 2 ore di lezione ciascuno.


UN ESTATE DA HA-MARE

"Un Estate da Ha-Mare", progetto in collaborazione tra AVES e la Cooperativa SHALOM di Crotone

Crotone, con le sue lunghe spiagge nel cuore del centro abitato, è una delle città balneari più conosciute della costa ionica, una città che nei mesi estivi sposta tutta la sua attività sociale e culturale sulle spiagge e sul lungomare. Essere esclusi da un simile contesto equivale a un isolamento sociale inaccettabile...

Da qui nasce il progetto "Un Estate da Ha-Mare", in collaborazione tra AVES e la Cooperativa SHALOM, per rendere possibile l'accesso alle aree balneari e la partecipazione alle attività ludiche e sportive, anche alle persone con disabilità.
Il progetto si pone come obiettivo principale la possibilità di fruire dei servizi offerti dallo stabilimento balneare coinvolto nel progetto da parte di coloro che hanno difficoltà motorie e per questo non possono godere appieno delle tante iniziative che d'estate si spostano verso le aree balneari.
Il Progetto vede il coinvolgimento dei propri utenti in attività socio-educative e ricreative in un contesto ben diverso da quello che per 10 mesi li ospita. Infatti nel mese di luglio si svolgeranno le attività previiste presso il lido balneare Kursaal di Crotone, dove presi a domicilio, raggiungeranno il lido per ritrovarsi a condividere una delle più belle ricchezze naturali che offre la nostra città: il mare.
Un equipe educativa cosi costituita: 2 educatrici; 2 0.s.s.; 2 volontari; 4 tirocinanti O.S.S., si occuperà, in base al proprio ruolo, del trasporto dei destinatari del progetto, della vigilanza continua, dell'assistenza alla persona (spalmare la protezione solare, sistemazione all'ombra, bagno, doccia e merenda), dello svolgimento regolare delle attività socio-educative e ricreative (accoglienza, socializzazione, giochi in acqua e sulla spiaggia, balli, immersioni, uscita in barca, ecc.).
Le giornate prevedono momenti di socializzazione, integrazione ed inclusione sociale, attraverso attività ludiche, sportive e ricreative come: beach volley, bocce, calcio, balli di gruppo, acquagym, gioco con le carte.

Shalom Soc.Coop.Sociale Centro diurno “Marianna Agostino” Caritas Crotone
La Cooperativa Shalom, costituitasi nel novembre 2009, eroga dal 20 gennaio 2010 servizi di natura socio assistenziale ed educativa a persone con disabilità medio-grave al fine di migliorarne la qualità della vita scongiurandone ogni forma di istituzionalizzazione. Tale servizio si concretizza uotidianamente attraverso la gestione del Centro Diurno "M. Agostino" CARITAS di Crotone, che attualmente ospita 17 utenti.

Alcune immagini emozionanti della nuova esperienza vissuta da alcuni utenti del Centro Diurno “M.Agostino” Caritas.


INTERVENTI DI ALFABETIZZAZIONE SANITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE DELLE DONNE E DEI BAMBINI MIGRANTI

AVES, sede di  Vibo Valentia, promuove, in collaborazione con la Lilt, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, una iniziativa di alfabetizzazione della salute delle donne e dei bambini migranti.

L'iniziativa si rivolge alle beneficiarie dei progetti SPRAR/SIPROIMI del Comune di Vallelonga (VV) e del Comune di San Gregorio d’Ippona (VV), rispettivamente gestiti dalla Cooperativa sociale Calabria Futura e dalla Cooperativa Atlante.

L'esigenza di fondo da cui prende origine l’iniziativa è duplice, da una parte, quella di promuovere tra le beneficiarie la responsabilità della propria salute; dall’altra, quella di sostenere ed affiancare la rete comunale dell’accoglienza (SPRAR/SIPROIMI) che, come noto, subirà un taglio delle risorse necessarie per la realizzazione dei servizi offerti per l’integrazione dei migranti accolti.

L’intento è quello di fornire alle partecipanti essenziali informazioni di carattere igienico-sanitario, al fine di consentire una più approfondita conoscenza del proprio corpo, nonché di vivere con maggiore consapevolezza e autonomia la propria dimensione sessuale e riproduttiva.

Obiettivi Specifici:

Il Progetto propone un percorso di orientamento formativo e informativo su:

Prevenzione primaria:

  1. Informazioni e avvertenze su stili/abitudini di vita; alimentazione (adeguata alla cultura diappartenenza); igiene personale/abitativa;
  2. Orientamento e utilizzazione corretta della contraccezione (anche post-partum) per ridurre legravidanze indesiderate;
  3. Promuovere informazioni che siano di supporto nel periodo della gravidanza e del post-partum;
  4. Interruzione volontaria della gravidanza
  5. Igiene e cura del bambino e Diagnosi precoce.

Prevenzione secondaria:

  1. Screening ginecologico e urologico.

Informazioni relative alle modalità di accesso e fruizione dei servizi sanitari

ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO

- Ubicazione del servizio e Calendario di apertura:

  1. Gli incontri si svolgeranno presso la sede della LILT, sita in Via Terravecchia Inferiore 98, 89900 — Vibo Valentia., da Giugno a Luglio 2019;
  2. Il percorso di carattere formativo e informativo su salute, prevenzione e accesso ai servizi sanitari, prevede una serie di incontri della durata di circa due ore ciascuno (date da concordare di volta in sede).

BEBE' AL MARE

Colonia marina per bimbi da 0 a 3 anni.

L'AVES, sede di Teramo, in collaborazione con l'associazione "Piccoli Incontri", promuove il progetto Bebè al Mare, una Colonia marina per il mese di giugno 2019 rivolta a bambini da 0 a 3 anni di età.

Il progetto si svolge su due turni:

  1. Da lunedì 17 a venerdì 21
  2. Da lunedì 24 a venerdì 28

La Colonia sarà attrezzata presso il Lido Helios di Giulianova Lido.

A disposizione dei partecipanti:

  • Servizio navetta;
  • Ombrellone tipo Palma;
  • Zona gioco ombreggiata;
  • Fasciatoio.

Per informazioni chiamare il numero 346.7603864.

Guarda il Flyer!


NATURANDO - CROTONE

Il 27 Maggio 2019 si è svolta una giornata presso la Cooperativa Shalom a cui ha partecipato la nostra referente Aves di Castrovillari e i ragazzi disabili (come da Progetto) sono stati coinvolti in attività ludiche con gli animali (nello specifico un cane di nome HOPE).

Tra Aves e Shalom vi è un accordo di partenariato che ha come oggetto l’avvio e la realizzazione del progetto “Naturando” che prevede 4 macro azioni il cui tema prevalente è il rispetto della natura, degli esseri viventi ed il corretto smaltimento o riutilizzo creativo dei rifiuti, attraverso la realizzazione di un piccolo orto gestito dagli utenti con disabilità, attività ludiche con gli animali, attività di riciclo creativo, ed infine momenti di condivisione con i propri familiari attraverso una gita didattica. Il luogo di realizzazione del progetto è il centro Diurno per Disabili “Marianna Agostino” Caritas a Crotone, ove si intendono ampliare le attività che quotidianamente gli utenti svolgono all’interno della struttura avendo come obiettivo il raggiungimento della maggiore autonomia possibile.

Il progetto si suddivide in 4 macroazioni:

MACRO AZIONE 1: Creiamo un giardino - gli utenti saranno occupati nell’orto terapia;
MACRO AZIONE 2: Attività ludiche con gli animali (Horses and dogs). I destinatari del progetto verranno coinvolti in attività atte al raggiungimento di risultati, sia sul piano della relazione, che della comunicazione, attraverso la presenza di animali domestici, quali cani e cavalli;
MACRO AZIONE 3: Per gli utenti del Centro “M. Agostino”, l’équipe educativa ha elaborato un progetto educativo per l’acquisizione dei concetti chiave che riguardano il rispetto dell’ambiente;
MACRO AZIONE 4: Si viaggiare…Tutti i progetti e le attività sviluppate dalla Cooperativa prevedono dei momenti di condivisione con le famiglie, le quali, sono un anello di congiunzione importante e che consentono così al lavoro dell’equipe di conseguire i risultati sperati. Il progetto NATURANDO prevede un’uscita didattica che coinvolge i familiari nella fase conclusiva del progetto.

Chi è Shalom?

La SHALOM Società Cooperativa Sociale opera a Crotone dal 2009 e svolge attività di volontariato, servizi rivolti ad utenti con disabilità, servizi rivolti al sostegno delle famiglie degli utenti con disabilità e partecipa ad eventi di promozione sociale promosse da enti del terzo settore. La Cooperativa Shalom dal Novembre 2009, data della sua costituzione, ha come mission quella di soddisfare i bisogni delle persone con disabilità del territorio crotonese, migliorandone la qualità della vita. Tale finalità si concretizza quotidianamente con l’erogazione dei servizi alla persona attraverso la gestione del centro diurno “Marianna Agostino” Caritas di Crotone che ospita al suo interno 17 utenti e la gestione di attività socio-educative presso il centro diurno “Camminiamo insieme” di Papanice con altri 11 utenti. La cooperativa sviluppa numerosi progetti educativi e occupazionali, nello specifico quello che si realizzerà da marzo 2019 a giugno 2019 prende il nome di Naturando. Tale progetto prevede una serie di attività che si svolgeranno sia all’interno del centro diurno che all’aperto, con il supporto di personale qualificato, sottolineando l’importanza della cura e del rispetto della natura e inserendo l’utente in attività lavorative che stimolano il raggiungimento dell’autonomia, favorendo momenti di condivisione e permettendogli di completare quel percorso di integrazione ed inclusione già avviato.
L'associazione “AVES” svolge attività con lo scopo di sostenere e sviluppare progetti rivolti a bambini e adulti in situazioni di grave disagio sociale e con particolare attenzione alle marginalità e disabilità, nel pieno perseguimento delle proprie finalità statutarie.

Guarda il Flyer!

Foto del Progetto


RIEDUCAZIONE EQUESTRE

Aves e il Centro Ippico Marilla A.S.D insieme hanno realizzato un progetto di Rieducazione Equestre.

Il progetto prevede lo svolgimento di attività ludico – sportive con il cavallo da svolgersi all’interno di un’area verde e destinato a soggetti disabili e a rischio, con la possibilità di coinvolgere i nostri soci, i giovani delle scuole superiori o gli anziani per i quali si intende promuovere la partecipazione attraverso l’avvicinamento al mondo della disabilità, valorizzando l’esperienza di aiuto attivo e volontario.

Il luogo in cui si esplicheranno queste esperienze è all’aperto, in rapporto con un animale estremamente sensibile qual è il cavallo e a diretto contatto con l’ambiente naturale presente nel contesto. E’ un progetto che prevede una forma di apprendimento giocando, motivati dalla partecipazione attiva, dalla socializzazione, dalla possibilità di condividere iniziative di integrazione sociale, attraverso percorsi ludici e sportivi; ovviamente sarà incentivato anche il miglioramento della qualità della vita del disabile e della sua famiglia, favorendo l’accesso ad esperienze che toccano la sfera cognitiva, emotiva e corporea.

  • Rendere accessibili anche ad una utenza che soffre una condizione di disabilità o una forma di disagio, le attività ludico sportive con il cavallo;
  • Promuovere l’integrazione sociale attraverso la creazione di una rete tra le realtà presenti sul territorio, accogliendo anche altri e nuovi progetti che concorrano al sostegno e ad una maggiore conoscenza dell’intera opera;
  • Favorire la socializzazione tra persone apparentemente diverse ma con interessi comuni, incentivando l’incontro tra cittadinanza e particolari fasce della popolazione;
  • Attivare programmi di intervento per le persone diversamente abili e per i soggetti a rischio, con specifiche attività coordinate da un gruppo di lavoro formato da tecnici, operatori qualificati e specialisti del settore sociale e ludico – sportivo che attraverso la costruzione di progetti educativi individualizzati, supportino e monitorizzino l’intervento professionale, sulla base delle esigenze collettive ed individuali dei partecipanti;
  • Favorire il pieno sviluppo della persona, stimolando le risorse personali;
  • Favorire il coinvolgimento della collettività nella sensibilizzazione su temi importanti come la disabilità e l’emarginazione sociale;
  • Preparazione dei ragazzi alle gare a loro preposte.

    ATTIVITA’
  • Percorsi per lo sviluppo dell’autonomia personale del singolo utente (si inizierà promuovendo il raggiungimento del Centro Ippico Marilla, in autonomia);
  • Attività e giochi di gruppo che favoriscano la conoscenza dell’altro e di se stesso;
  • Percorsi individuali e di gruppo per la conoscenza del cavallo: avvicinamento dell’animale (stimoli fisici, psicologici ed emotivi che questo trasmette in quanto essere animato e in continuo movimento); attività a terra (pulizie, riconoscimento delle parti corporee e utilizzo delle attrezzature necessarie); lavoro sul cavallo (montare e guidare il cavallo attraverso percorsi mirati); attività di collaborazione con il palafreniere (governo e gestione della scuderia);
  • Lezioni pratiche di pulizia e avvicinamento al cavallo;
  • Lezioni pratiche in campo e in passeggiata;
  • Giornate di incontro con la cittadinanza e con le istituzioni locali per favorire la sensibilizzazione e per la diffusione delle esperienze vissute;
  • Laboratori di produzione e di rielaborazione delle esperienze ludico – sportive, aperti anche alle famiglie degli utenti. All’interno dei laboratori verranno svolte attività didattiche e manuali al fine di: garantire lo sviluppo di tutte le competenze dell’autonomia e della creatività; incentivare la libera espressione attraverso lo sviluppo della capacità di osservazione di ciò che ci circonda.


BIBLIOTECA DELL'AVES - GARDONE VAL TROMPIA (BS)

Con questo progetto si è creata una piccola biblioteca all'interno della nostra sede AVES di Gardone Val Trompia (Bs), contenente libri dei seguenti generi letterari:

– Storici
– Classici
– In Lingua straniera
– Scientifici
– Filosofici
– Psicologici
– Narrativa per Bambini
– Narrativa per Ragazzi.

L'obiettivo principale è quello di mettere a disposizione della comunità delle letture gratuite; mettere poi la sala a disposizione dei ragazzi che vogliano usarla per lo studio; creare infine a partire dalla disponibilità dei volumi un circolo letterario, una serata del libro con cui risvegliare anche nei più grandi l'interesse per la lettura e per la cultura in genere. L'acquisto ha creato una solida base da rinforzare poi con eventuali donazioni di libri da parte della comunità, che renderanno la biblioteca più ricca  La sede Aves di Gardone Val Trompia mira a trasformare l'istruzione e la conoscenza in un ascensore sociale, mettendo gli strumenti e le risorse offerte dalla nostra associazione a disposizione delle fasce più deboli, che abbiano così la possibilità di migliorare se stessi e raggiungere, abbattendo l'ignoranza, la
libertà!.


AVES-SHUTTLE ROMA - TI ACCOMPAGNIAMO CON TRASPORTO!

Servizio di Trasporto Gratuito e Solidale

Sulla base dei principi di solidarietà attiva, spina dorsale della nostra Associazione, desiderosi di offrire un servizio utile alla comunità, che prevede un impegno consistente dei soci volontari presenti sul territorio, nasce AVES-Shuttle - “Ti accompagniamo con Trasporto”, progetto consistente nell’offrire un servizio di trasporto ed accompagnamento gratuito dal domicilio alle strutture sanitarie e viceversa.

Scarica il progetto AVES Shuttle

Scarica il Volantino


 

 

RIQUALIFICHIAMO GIOCANDO - VALLEDORIA

Prende forma il progetto "Riqualifichiamo giocando" dedicato ai bambini del territorio. Verrà montata un’area giochi nel comune di Valledoria (SS).

 


 

DOPOSCUOLA GRATUITO - GARDONE VAL TROMPIA

Dal primo ottobre 2018, ogni lunedì e venerdì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30 , l'AVES di Gardone Val Trompia offre a tutti i bambini che ne hanno bisogno un servizio di doposcuola gratuito.

Guarda la locandina


 

PROGETTO INFORMA GIOVANI - GARDONE VAL TROMPIA

Lo sportello informa-giovani vuole avere la funzione di orientare i ragazzi disoccupati o inoccupati nella ricerca attiva di un lavoro. I compiti principali saranno di assistenza nella redazione del curriculum e della lettera di presentazione, di informazione riguardo a tutti i bandi territoriali, regionali ed europei che potrebbero offrire loro buone opportunità.

Leggi tutto il progetto


 

AVESHUTTLE - COMO

E' attivo, presso la Sede Provinciale di Erba, il servizio gratuito di trasporto solidale "AVES SHUTTLE", destinato a chi è solo o in difficoltà.
Scrivici o chiamaci per maggiori informazioni : This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. - tel. 031 4476101.

Vedi la locandina


SOSTEGNO AL QUADRATO - COMO

Avviato il progetto "Sostegno al quadrato". L'Istituto Comprensivo Cantù 1 e l'Istituto Comprensivo di Inverigo, due fra le più grandi realtà educative della provincia, firmano la convenzione con la sede provinciale di Como (Erba). Le socie ordinarie Biasi, Candia, Cannatà e Pozzoli, garantiranno il sostegno didattico durante l'orario scolastico a tutti i ragazzi in situazione di necessità, sebbene privi di certificazioni ufficiali.

 


PROGETTO STUDIO - ROMA E MISILMERI

Il Progetto studio nasce con lo scopo di offrire un aiuto concreto alle famiglie a basso reddito per contrastare insieme il fenomeno della dispersione scolastica, fenomeno che dagli ultimi dati pubblicati sembra essere sempre più in aumento. Il Progetto Studio, nato a Roma grazie alla buona volontà e all'impegno del Presidente e della Vicepresidente della nostra associazione, arriva anche a Misilmeri e Portella di Mare (PA) dove sono state donate 40 borse di studio agli alunni più disagiati. Vogliamo dire grazie ai nostri collaboratori e ai nostri soci volontari, senza di loro non sarebbe possibile sostenere e realizzare i nostri progetti.

 Leggi tutto sul progetto studio


EMPORIO DELLA SOLIDARIETA' - ROMA

Siamo presenti all’Emporio della solidarietà della Caritas  dove, in continuità con il nostro Progetto studio, offriamo materiale didattico ai bambini e ai ragazzi in età scolare che frequentano le scuole d’italiano. 

 


MI ORIENTO E SON CONTENTO - ROMA

AVES ha sostenuto i ragazzi del "Progetto Studio" con una giornata dedicata all'orientamento e alla scelta della scuola superiore. L'evento tenutosi il 17 novembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00 presso la nostra sede nazionale sita in via Carlo Felice 45/45a ha ospitato docenti delle scuole superiori professionali, licei e istituti tecnici.

Vedi la locandina dell'evento


RIQUALIFICHIAMO GIOCANDO - SASSARI

Il progetto "Riqualifichiamo Giocando" è stato ideato per creare, in un paese come Valledoria dal considerevole incremento demografico - soprattutto minorile - un punto di svago e di ritrovo per i bambini affinché sia data loro l’opportunità di socializzare ed allo stesso tempo apprendere e fare propri quei valori, dati dal vivere comune, quali il rispetto del prossimo e della cosa pubblica, aiutandoli così nella crescita attraverso il divertimento.

Leggi tutto sul progetto


ORIENTAMENTO LAVORO PER LE DONNE - RIETI

Progetto orientamento al lavoro per le donne presso la sede AVES di Borgo Quinzio provincia di Rieti.

 


SPORTELLO DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO - MISILMERI

Dal 3 febbraio 2018 parte, presso la sede Aves di Portella di Mare (Misilmeri), il progetto di orientamento universitario "VIVERE ATENEO": uno sportello universitario con funzioni di orientamento. Lo sportello è aperto ogni primo e terzo sabato del mese dalle ore 9.30 alle 12.30. Per informazioni chiama il numero 091.888.3221.

Leggi tutto sul progetto orientamento


DOPOSCUOLA GRATUITO - BENEVENTO

Anche nella sede AVES di San Giorgio Del Sannio (BN) è partito il servizio di doposcuola gratuito, per tutti i bambini e i ragazzi che hanno necessità di potenziare le loro competenze. Si può fare tanto! Le socie volontarie presenti sul territorio hanno reso possibile la realizzazione di un altro utile servizio. Noi possiamo soltanto dire GRAZIE!

 


CORSO DI ITALIANO GRATUITO - TERAMO

Lezioni gratuite di italiano per studentesse straniere, impartite dalla nostra socia volontaria, Professoressa Lina Ciafardoni che ringraziamo per la preziosa collaborazione e disponibilità. Il corso di italiano vede anche la partecipazione della collaboratrice AVES Lucia Di Patrizio.

 


CORSO GRATUITO DI ITALIANO PER STRANIERI - ROMA

Questo progetto si propone di insegnare la lingua italiana ai cittadini provenienti da Paesi europei ed extraeuropei, allo scopo di migliorarne la capacità di comprensione e di dialogo e di favorirne l’integrazione. Il corso è rivolto ai cittadini stranieri maggiorenni di età compresa tra i 18 e 70 anni e si terrà ogni Giovedì dalle ore 16 alle 17 presso la sede nazionale AVES sita in Viale Carlo Felice 45-45 A, 00185 Roma a partire dall’8 Novembre 2018.

Leggi tutto sul corso di italiano


CORSO DI INGLESE GRATUITO - ROMA

Il progetto nasce con l’obiettivo di offrire un sostegno a chi riscontra delle difficoltà nella comprensione e nell’apprendimento della lingua inglese. Il corso è rivolto ai ragazzi/e di età compresa tra gli 11-13 anni che frequentano la scuola media e si terrà ogni martedì dalle ore 16 alle 17 presso la Sede AVES sita in Viale Carlo Felice 45-45 A, 00185 Roma a partire dal 6 Novembre 2018.

Leggi tutto sul corso di inglese


CORSO D'INGLESE GRATUITO - BRESCIA

Gardone Val Trompia - con l'autunno riparte il corso di inglese gratuito e inizia il doposcuola per aiutare i bambini nello studio e nello svolgimento dei compiti. Si aggiunge inoltre un servizio gratuito di sostegno e ripasso, per aiutare gli stranieri a superare il test di italiano. Tutto questo grazie soprattutto alla buona volontà dei nostri soci che offrono il loro tempo a supporto della collaboratrice Annamaria.

Guarda il volantino dell'iniziativa 2018


"STUDIAMO INSIEME" - MISILMERI

Il territorio di Portella di Mare si trova a circa 5 km dal comune di Misilmeri, a cui appartiene e conta circa 6000 abitanti; è stato oggetto, specie negli ultimi anni, di interventi speculativi che ne hanno stravolto la natura di piccolo borgo agricolo, trasformandolo in una periferia dormitorio della non lontana città di Palermo. La maggior parte degli abitanti di Portella di Mare infatti non svolge attività lavorativa in loco ma si sposta in città.Le istituzioni sono presenti solo con le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado che presentano un alto tasso di abbandono. In tutto il territorio non è presente nessuna struttura di accoglienza, aggregazione o formazione extrascolastica gratuita. E’ in questa realtà che L’AVES - Associazione di Volontariato Europeo e Solidale - in collaborazione con la Parrocchia Beata Vergine del Carmelo, intende offrire alla comunità un servizio di recupero, consolidamento e potenziamento extra-scolastico, diretto agli alunni del territorio frequentanti le classi di scuola primaria e secondaria di primo grado e alle loro famiglie.

Leggi il progetto completo


PROGETTO SPORT - ROMA

Siamo impegnati da anni con progetti volti alla promozione e all’inclusione sociale nelle periferie romane, aiutando così gli adolescenti ad avere luoghi di incontro e di formazione che siano alternativi “alla strada”. In virtù di tale impegno, si è pensato di sviluppare, tra gli altri, il Progetto Sport, che nasce con lo scopo di intervenire concretamente in supporto alla gestione dei Centri Sportivi Municipali presso le palestre scolastiche del Municipio Roma VI delle Torri.

Leggi tutto sul progetto sport


IL GIORNALINO DELL'AVES

Il giornalino si prefigge come obiettivo principale quello di dare l'opportunità ai ragazzi, ma non solo, del territorio di esprimere attraverso articoli, recensioni, riflessioni, approfondimenti, quelle che sono le loro idee, aspettative, richieste ed in particolare i loro talenti. Il nostro intento è infatti quello di metterli, attraverso la scrittura, il disegno ecc. in contatto con la realtà del mondo che li circonda, con la società in cui vivono.

Leggi tutto sul progetto il giornalino dell'AVES

Leggi il giornalino natalizio dell'AV


"LA SOLIDARIETA' NON VA IN VACANZA" - ROMA

Il progetto “La solidarietà non va in vacanza si propone di dare la possibilità al maggior numero possibile di bambini provenienti da famiglie a basso reddito di partecipare, durante l’estate 2017, ai diversi centri estivo organizzati dall’AVES in collaborazione con alcuni Oratori e Parrocchie della periferia di Roma.

Leggi tutto - "la solidarietà non va in vacanza"


PROGETTO SCUOLA - LAVORO  GARDONE VAL TROMPIA

Questo progetto è stato ideato per facilitare l'ingresso dei ragazzi neodiplomati nel mondo del lavoro, qualora la loro intenzione non sia quella di proseguire gli studi.

Leggi tutto sul progetto "scuola-lavoro"


PROGETTO SPORT A SCUOLA 2018 - ROMA

L’AVES – Associazione di Volontariato Europeo Solidale - attraverso il progetto “Sport a Scuola”, intende diffondere e promuovere lo sviluppo e la diffusione della pratica motoria e sportiva nei minori in età scolare, incentivando lo sviluppo dell’Educazione Fisica e dell’Attività Motoria nella Scuola Primaria, coinvolgendo alunni e insegnanti.

Leggi tutto sul progetto "sport a scuola 2018"


COLLABORAZIONE TRA AVES E LA ONLUS A.G.O.P.

Grazie a questa collaborazione, sarà possibile sostenere in parte, la realizzazione della "Casa a Colori ", una struttura a cui A.G.O.P. sta lavorando già da alcuni anni. "La Casa a Colori" è un progetto che prevede la realizzazione di 20 alloggi gratuiti a disposizione delle famiglie dei bambini affetti da patologie oncologiche, famiglie che risiedono al di fuori del territorio della regione Lazio o comunque distanti dalla città di Roma. Saranno presenti anche servizi di riabilitazione, giardini, una ludoteca, servizi infermieristici e studi medici. I soci Aves sono già attivi presso la onlus A.G.O.P., per sostenere i bambini ospedalizzati e le loro famiglie.

Leggi tutto sul progetto "la casa a colori"


"LA CASA DI MATTEO" - NAPOLI

Grazie alla collaborazione tra l'associazione Aves e la onlus A Ruota Libera, abbiamo avviato un importante progetto, che si realizzerà anche e soprattutto grazie all'impegno delle nostre socie volontarie. La collaborazione porterà alla realizzazione di una casa famiglia, "La casa di Matteo", destinata all'accoglienza di bambini con gravi disabilità. La casa famiglia, prevede anche la presenza di una ludoteca per bambini con bisogni speciali aperta al territorio e una guest house per ospitare famiglie con minori in stato di degenza ospedaliera, provenienti da altre regioni o da città della Campania.
Ringraziamo tutte le persone che con grande competenza e impegno permetteranno la realizzazione di questo bellissimo progetto, le persone che operano con grande professionalità nella onlus A Ruota Libera e le volontarie Aves che porteranno il loro prezioso contributo nella Casa di Matteo.

Leggi tutto sul progetto "la casa di Matteo"


PROGETTO PASQUA SOLIDALE - ROMA

L’iniziativa Pasqua solidale è stata pensata per intervenire, con un aiuto concreto, in favore dei più deboli, delle persone e delle famiglie ubicate nella periferia di Roma Sud (Ostia Lido e Idroscalo) che vivono in condizioni di povertà o che hanno comunque difficoltà economiche importanti, fenomeni questi che purtroppo sembrano essere sempre più in aumento.

Leggi tutto sul progetto "Pasqua solidale"


PROGETTI AVES SEDE DI COMO

La sede provinciale di Como, nel rispetto delle finalità statutarie, in accordo con i principi e gli indirizzi stabiliti dal Presidente e dagli organismi nazionali, ha indirizzato l’attività in ambito territoriale nei seguenti progetti...

Leggi tutti i progetti della sede AVES di Como


"COLTIVIAMO SOLIDARIETA"

Qualche settimana fa, nel territorio di Avezzano, abbiamo incontrato alcuni soci volontari AVES e i rappresentanti dell'Associazione Rindertimi. L'Associazione da anni si occupa di promuovere attività e iniziative a favore dei migranti e della loro integrazione. Grazie ad una collaborazione avviata, parteciperemo alla realizzazione del progetto "Coltiviamo Solidarietà " che prevede la creazione di un'azienda agricola che sarà destinata all'agricoltura sociale e con finalità di: integrazione, recupero della periferia cittadina, aggregazione e supporto alla comunità sia straniera che locale.

 


"MEDICO PER CARITA' - COMO

Il progetto si prefigge di completare l’offerta del servizio sanitario nazionale, mediante l’apporto di validi professionisti e specialisti i quali, in regime di volontariato, metteranno a disposizione delle fasce più deboli le proprie competenze.

Leggi tutto sul progetto "medico per carità" della sede AVES di Como


PROGETTO "FARMACUSTICA" - COMO

La valenza della musica in relazione al potenziamento del benessere è fatto scientificamente assodato. Numerosi studi specialistici ne attestano l’efficacia terapeutica soprattutto per quanto concerne le affezioni di naturapsicosomatica. Il progetto, testato in via sperimentale dalla sede Assipromos di Erba, ha dimostrato quanto fosse proficuo l’affiancamento di momenti di musicoterapia, alla somministrazione delle cure tradizionali, soprattutto nelle situazioni di lungo degenza.

Leggi tutto sul progetto "FARMACUSTICA"


"CUORE, TAVOLOZZA DELL'ANIMA" - COMO

Con questo progetto si vuole offrire un laboratorio di “arteterapia”, curato dalla prof.ssa Festello e coordinato dalla dott.ssa Valentina Morandi, psicologa specializzata nel trattamento dell’autismo, volto ad indagare nuove opportunità terapeutiche per i soggetti affetti da disabilità.

Leggi tutto "cuore, tavolozza dell'anima" 

Guarda il video di presentazione del progetto


"DOTE SCUOLA" -  GARDONE VAL TROMPIA

Quest'anno richiedere la DOTE SCUOLA è diventato più complicato di prima, soprattutto per chi non ha molta dimestichezza con la tecnologia.
Ecco perché nella Sede AVES di Gardone Val Trompia viene offerta assistenza gratuita ai cittadini al fine di aiutarli a superare quest'ostacolo che li allontana dalla possibilità di usufruire di tale beneficio.

Leggi tutto sul progetto "DOTE SCUOLA"


"LA CASA DI LIVIA"

Dalla collaborazione tra AVES e A Ruota Libera, prende vita anche un altro bellissimo progetto che prevede la nascita della "Casa di Livia".
Questa struttura, ormai ultimata, ospiterà sei ragazze disabili che entreranno nella casa a luglio. Sono persone che camminano verso un'autonomia personale perché non hanno più i genitori o hanno genitori anziani e quindi, grazie a questa iniziativa, avranno una casa tutta loro e lavoreranno nelle attività seguenti: produzione di miele, conduzione di un bar, produzione di oggetti di artigianato.

 


"LO SPAZIO LUDICO COME STRUMENTO DI CRESCITA E INCLUSIONE" - ROMA

Nel quartiere Giardinetti prende forma il progetto AVES "Lo spazio ludico come strumento di crescita e inclusione " che prevede la realizzazione di un'area giochi all'interno della parrocchia, area destinata ai bambini e che sarà curata e gestita dai nostri soci volontari.

 


PROGETTO HELIOS - GIULIANOVA

il 25-26-27 maggio si è svolto a Giulianova (TE) il Congresso Unmil, con cui AVES collabora per la realizzazione del progetto HELIOS a favore delle persone diversamente abili. Grazie  a questo progetto potranno passare le vacanze estive sul lido Helios che è stato appositamente attrezzato per le loro esigenze.

Leggi l'articolo sul progetto


CASA DI ACCOGLIENZA PER FAMILIARI DELLE PERSONE OSPEDALIZZATE

Sabato 9 giugno, Maria e i nostri soci volontari sul territorio di Misilmeri (PA) hanno incontrato i volontari dell'associazione "Albero della speranza" che si occupa della gestione di una casa accoglienza, destinata ai familiari delle persone ospedalizzate, familiari che provengono da altre zone della Sicilia e anche da tutta Italia. La casa è nata per una iniziativa di suor Susanna, che si impegna in prima persona per far si che venga mantenuta nel tempo. In questi anni è stato possibile offrire ospitalità a 4.000 persone. L'AVES e i soci volontari, offrono il loro contributo e sostegno per portare avanti questo bellissimo progetto.

 


RIEDUCAZIONE EQUESTRE - LUCCA

Il progetto, che partirà il 15 settembre 2018, prevede percorsi di integrazione ludico-sportiva rivolte alle persone diversamente abili e a giovani a rischio di esclusione e/o disagio sociale.

Leggi il progetto completo


"MULTIMEDIANDO" - CALTANISSETTA

Il progetto “MULTIMEDIANDO” nasce con lo scopo di dar vita presso i locali della parrocchia summenzionata ad una sala multimediale, che appunto diventi anche un oratorio per bambini e ragazzi. E’ rivolto soprattutto a quei giovani che non hanno la possibilità di avere una linea internet a casa perché vivono in condizioni di svantaggio economico e sociale e quindi non hanno a disposizione quegli strumenti che oggigiorno sono importanti anche per lo svolgimento dei compiti a casa e delle attività strettamente connesse al programma scolastico che prevedono utilizzo di computer, internet, stampanti, ecc.. Ovviamente tali spazi saranno destinati ai bambini e ragazzi sia italiani che stranieri e anche ai minori con disabilità, presenti sul territorio.

Leggi il progetto completo


"SPORTELLO DI SOSTEGNO PSICOLOGICO" - MISILMERI

Presso i locali dell'associazione AVES di Misilmeri, si effettuano consulenze gratuite mirate alla salvaguardia del benessere psicologico della persona, della coppia o del gruppo familiare.

Vedi la locandina del progetto